• cronacasociale@gmail.com
Home > Diritti > Avviato il tavolo tecnico tra l’A.N.PE.F., l’I.N.PE.F. e l’Amministrazione Comunale di Anguillara Sabazia per istituire un servizio di Pedagogia Familiare sul territorio di Anguillara
CS1

Si è svolto ieri, martedì 25 luglio, presso la Sede dell’I.N.PE.F. l’incontro istituzionale tra l’Amministrazione Comunale della Città di Anguillara Sabazia e l’Associazione Nazionale dei Pedagogisti Familiari.

Il tavolo di lavoro, ricco di spunti e riflessioni tra i presenti, si è concluso proficuamente mettendo in campo importanti idee progettuali e dando esito al primo Protocollo Etico di Pedagogia Familiare sul territorio, che al 1° Articolo sancisce:

“Il Comune di Anguillara Sabazia, l’INPEF e l’ANPEF si impegnano a promuovere attività e iniziative tese alla tutela dei diritti umani dei componenti delle famiglie in disagio realizzando azioni congiunte per diffondere gli strumenti della Pedagogia Familiare della Didattica Efficace, ossia il dialogo e il coordinamento della rete degli interventi”.

A questo primo tavolo seguiranno ulteriori incontri istituzionali, sulla base dei quali saranno sviluppati i programmi di collaborazione e di rete previsti dal Protocollo d’Intesa, nell’ottica di progettare attività di sostegno alle Famiglie e di promozione dei Diritti Umani com’è sia negli scopi dell’I.N.PE.F. e dell’Associazione Nazionale dei Pedagogisti Familiari, sia in quelli dell’Amministrazione Comunale tutta.

Nella foto, da destra:

il Vice Sindaco e Assessore alle Politiche Sociali di Anguillara Sara Galea, il Presidente A.N.PE.F. e I.N.PE.F. Vincenza Palmieri, l’Assessore alla Pace e ai Diritti Umani Viviana Normando e la Responsabile Relazioni Istituzionali I.N.PE.F. Stefania Petrera.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmailCondividi